sabato 20 agosto 2016

Un portale italiano sul lifestyle: lifestyleitaliano.it

Gossip, news, benessere:insomma Lifestyleitaliano!

Lifestyleitaliano è un progetto che nasce dal desiderio di comunicare e informare a 360° i lettori, i compagni di viaggio in questa meravigliosa avventura online. La giovane rivista, dallo stile semplice ed essenziale divisa in categorie tematiche e sottocategorie, per evitare confusione, ti consente di rimanere sempre connesso e sempre aggiornato su tanti argomenti di grande interesse, quali ad esempio salute, bellezza e tanto altro.
.

Lifestyleitaliano, vivere l’attualità




La rivista online Lifestyleitaliano nasce per volere di un omogeneo gruppo di lavoro che desidera, di comune accordo, offrire ai suoi lettori uno sguardo generale sulla realtà contemporanea e sui suoi cambiamenti, inseguendo il divenire cavalcante degli eventi, perché noi abbiamo un obiettivo che vorremmo condividere: narrare la realtà con parole chiare, originali e con uno stile il più innovativo e unico possibile.
Così, seguendo il flusso di notizie, che non si riposano mai ma si sovrappongono l’un l’altra, anche Lifestyleitaliano cerca di mantenere l’andatura diffondendo informazione con un click. Ecco il motivo per cui nasce la sezione People, che getta uno sguardo sulla vita dei VIP, ecco perché offriamo guide semplici ed esaurienti su argomenti diversi, ecco perché abbiamo a cuore lo spazio per i consigli per mamme, ragazzi, fidanzati e single, giovani e meno giovani.
Ancora, ecco perché condividiamo le nostre esperienze su come affrontare al meglio i Viaggi, con un occhio particolare a ciò che è lifestyle, dalla Cultura agli Spettacoli. Questi siamo noi, questo è Lifestyleitaliano. Scriviamo e ci prendiamo cura di tutti i nostri lettori, perché non ci rivolgiamo soltanto alle donne o ai giovani, ma a differenza di altre riviste, il nostro intento è quello di parlare con tutti. Diamo informazioni su Salute e Benessere ponendo una grande attenzione ai Rimedi Naturali, alla Bellezza e all’Estetica, ma non tralasciamo altri settori come quello dell’Alimentazione, perché mangiare in maniera equilibrata ricopre una grande importanza, e il Sesso. Il motto di Lifestyleitaliano è: non una qualunque rivista ma uno stile di vita.
.

Lifestyleitaliano: entra nella nostra famiglia

Lifestyleitaliano fa della comunicazione il suo cavallo di battaglia. Questo il motivo per cui non ci piace essere un generico e passivo contenitore di informazioni, ma vogliamo di più: vogliamo il contatto diretto con te, con le tue curiosità, le tue opinioni, le tue critiche, conoscere i tuoi interessi e tutto ciò che vorrai condividere con noi e i nostri affezionati lettori, perché siamo dell’opinione che per crescere è importante condividere e confrontarsi l’un con l’altro, e per noi la tua opinione è importante.
L’apposita sezione, Contatta la Redazione, ti offre infatti l’opportunità di partecipare, di essere coinvolto come e quanto desideri, basta un click e noi ti risponderemo in maniera esaustiva e nel minor tempo possibile. Vuoi inviarci una foto? Desideri lasciare un commento? O vuoi che rispondiamo a qualche tua personale curiosità? Nessun problema! Contattaci, a te ampia facoltà di scelta: se essere un affezionato lettore o se entrare a far parte attivamente della nostra grande famiglia!
Per comprendere cosa abbiamo da dire, per leggere i nostri articoli e rimanere al passo con le news, le curiosità e le informazioni vieni a trovarci all’indirizzo lifestyleitaliano.it e diventa anche tu un Lifestyleitaliano

sabato 6 agosto 2016

Nasce Maglifestyle.it il portale del lifestyle

Chi è MagLifeStyle?


L’informazione a 360° e la condivisione on line del pensiero sono il punto essenziale del sito Maglifestyle.it, giacché tutto fa notizia e passa da internet.
Siamo una realtà giovane, e ci presentiamo a te con una veste molto semplice e facile, divisa in temi e sotto sezioni, perché il nostro intento è quello di comunicare contenuti a te lettore, non quello di confonderti le idee.

Ti piace essere sempre informato su settori quali la salute, la bellezza e altro ancora? Allora visita la nostra rivista.

MagLifeStyle: attualità a portata di un click



MagLifeStyle è la rivista online che, nata dalla sinergia di un gruppo di lavoro affiatato e in piena sintonia di intenti, ti offre una panoramica sui cambiamenti del mondo contemporaneo sempre in evoluzione e in continuo cambiamento, perché il nostro obiettivo principale è quello di raccontare la realtà con uno stile chiaro, originale e innovativo e perché no: unico.
E così, come le notizie non si fermano mai in un divenire incessante di input, anche noi di maglifestyle.it restiamo al passo pronti a promulgare informazione con un solo clic.

Raccontare la vita di ogni giorno, esibire tante guide semplici ed esaurienti, dare uno spazio ai consigli per mamme, ragazzi, fidanzati e single, giovani e meno giovani, dare dritte su come affrontare al meglio i Viaggi, senza dimenticare tutto ciò che è lifestyle, dalla Cultura agli Spettacoli, passando sotto una lente di ingrandimento tutto ciò che riguarda i personaggi famosi, grazie alla sezione People: tutto questo è, in una sola parola, MagLifeStyle.

Amiamo prenderci cura di tutti i nostri lettori, senza alcuna distinzione di sesso e di età, perché a differenza di quanto accade in altre riviste noi non focalizziamo la nostra attenzione soltanto sulle donne. Per questo motivo offriamo spunti di riflessione su Salute e Benessere con particolare attenzione ai Rimedi Naturali, alla Bellezza e all’Estetica, senza tralasciare l’Alimentazione, perché avere una mente sana in un corpo sano è di fondamentale importanza, e il Sesso.Che dire, MagLifeStyle non è soltanto una rivista ma un vero e proprio stile di vita.
.

MagLifeStyle: la comunicazione è il nostro forte

MagLifeStyle fa della comunicazione il suo cavallo di battaglia. Questo il motivo per cui non ci piace essere un generico e passivo contenitore di informazioni, ma vogliamo di più: vogliamo il contatto diretto con te, con le tue curiosità, le tue opinioni, le tue critiche, conoscere i tuoi interessi e tutto ciò che vorrai condividere con noi e i nostri affezionati lettori, perché siamo dell’opinione che per crescere è importante condividere e confrontarsi l’un con l’altro, e per noi la tua opinione è importante.

L’apposita sezione, Contatta la Redazione, ti offre infatti l’opportunità di partecipare, di essere coinvolto come e quanto desideri, basta un click e noi ti risponderemo in maniera esaustiva e nel minor tempo possibile.

Vuoi inviarci una foto? Desideri lasciare un commento? O vuoi che rispondiamo a qualche tua personale curiosità? Nessun problema! Contattaci, a te ampia facoltà di scelta: se essere un affezionato lettore o se entrare a far parte attivamente della nostra grande famiglia!
Per sapere cosa abbiamo da dire, per leggere i nostri articoli e rimanere al passo con le news, il lifestyle  le curiosità e le informazioni vieni a trovarci all’indirizzo www.maglifestyle.it e diventa anche tu un MagLifeStyle

lunedì 1 agosto 2016

DocumentazioneEuropea.it: tasse, finanza e lavoro non avranno più segreti


DocumentazioneEuropea.it è il sito di riferimento per tutti coloro che vogliono essere informati sulle ultime novità in tema di fisco, finanza, lavoro ed economia. Non importa che diate liberi professionisti, lavoratori, imprenditori o semplici cittadini, con questo portale avrete tutte le notizie più importanti che riguardano il vostro lavoro in un solo sito. Tutte le news sono spiegate in termini chiare, in modo da poter essere comprese anche da chi non ha una profonda conoscenza sull’argomento.

DocumentazioneEuropea.it: le categorie



Il sito web è organizzato in categorie di facile consultazione, mentre nella homepage sono pubblicate le ultime news e quelle più lette, senza distrazioni e difficoltà potrete trovare subito quel che vi interessa sia che siate da pc o cellulare . Una volta entrati nel sito potrete scegliere tra le seguenti categorie: Diritto, istituzioni, lavoro, sviluppo, economia, fisco, scienze, estero e forex. Come è facile intuire se volete sapere, ad esempio, quali sono le ultime novità in tema di contratti di convivenza dovrete andare su Diritto.
 Per conoscere quante ferie vi spettano basterà un click nella sezione Lavoro, su Finanza se volete delle delucidazioni sul turbolento mondo della finanza o se volete capire cosa si cela dietro la sbandierata crisi delle banche italiane. Molto importante la categoria Forex. In questa sezione abbiamo racchiuso l’archivio sul forex, il trading sulle valute che spesso viene reclamizzato in rete. Qui potrete capire davvero, con parole semplici, cosa è, come funziona, come stare in guardia dalle truffe e come si può guadagnare stando lontano dalle sirene di tanti siti internet pieni di spam desiderosi di acchiappare qualche click o, peggio, intenzionati a truffarvi con la promessa di facili guadagni.

Non solo, con DocumentazioneEuropea.it, con la sezione esteri, avrete una panoramica sulle più importanti notizie provenienti dal mondo e che spesso incidono sul nostro vivere quotidiano. Ad esempio cos’è stata la Brexit? Lo spieghiamo passo passo, descrivendone cause e possibile effetti tenendo alla larga bufale e facili allarmismi o sensazionalismi. In pratica avrete comodamente a casa sul vostro smartphone o computer tutto quello che vi serve per essere un cittadino consapevole .

DocumentazioneEuropa.it non è semplicemente un sito di notizie ma una vera e propria guida per il cittadino consapevole e informato; in questo portale potrete trovare in modo sintetico ma esaustivo le spiegazioni e le risposte ai vostri dubbi in quanto cittadini, lavoratori, imprenditori e taxpayers. Se finora avete consultato decine di siti, giornali e blog solo per capire a quante ferie avete diritto o se l’agevolazione fiscale di cui godete varrà ancora per il prossimo anno, e dopo ricerche estenuanti siete stati costretti a chiamare il vostro commercialista o il consulente del lavoro per carpirlo, d’ora in poi non dovrete più farlo .

Con DocumentazioneEuropea.it mai più impreparati

Mettete nella barra dei preferiti documentazioneuropea.it e cliccateci ogni giorno, avrete la vostra rassegna stampa personale e non aspetterete più con ansia, paura e scetticismo le scadenze per tasse e lavoro. Basta un click e tutto vi sarà più chiaro .

martedì 17 maggio 2016

Piani per la cucina

In questa sezione vedremo di presentare e dare consigli sui piani di lavoro, meglio conosciuti come top per cucina
Come per tutte le componenti di questo ambiente centrale della casa i materiali e le soluzioni sono molteplici, tanto che è impossibile presentarle tutte.
Parlando solo dei materiali è possibile acquistare piani in:
  • Laminato
  • Legno listellato
  • Acciaio
  • Marmo
  • Granito
  • Quarzo
  • Vetro
Ognuna di queste superfici ha delle proprie caratteristiche che la rendono più o meno adatta al modo in cui si intende vivere la cucina.

top in marmo per esempio sono molto resistenti e difficilmente avranno problemi di usura; sono più delicato però se entrano a contatto con liquidi "macchianti" come l'olio e il vino. Il piano in quarzo invece, materiale meno "nobile", mantenendo sempre la resistenza agli urti è perfettamente impermeabile. Per ponderare la scelta bisognerebbe verificare che il materiale sia:
  • Impermeabile
  • Resistente (anche agli urti)
  • Elastico
  • Compatto
  • Resistente agli sbalzi termici e agli agenti chimici
La cosa interessante diventa quindi capire quale sia la moda del momento, il trend da seguire in ambito di arredamento moderno. Che cosa cercano i clienti e che cosa stanno "inventando" gli specialisti del design.

Le tendenze moderne prevedono di giocare con gli spessori e le cornici: fino a pochi anni fa si tendeva a considerare il top solamente da punto di vista funzionale, ora invece è diventato un elemento di arredo. 
La prima conseguenza è stata quella di aumentare lo spessore per dargli maggior rilevo: dai 2 cm abituali si sta passando a 3/4 cm. Più spessore significa più impatto e più influenza del colore nell'ambiente. 
La seconda propensione è quella di creare un piano per cucina con cornice che può arrivare fino a 7/8 centimetri, andando a creare frontalmente uno spessore importante e visibile; lateralmente invece restano i fianconi di chiusura. In questa soluzione il profilo può essere anche con un corpo diverso combinando due elementi diversi come il laminato con l'acciaio.
Scopri di più sul sito www.idee-arredo-casa.it!

venerdì 25 marzo 2016

le migliori telecamere ip da comprare online

Dopo aver parlato dei migliori antifurti senza fili, oggi vedremo come mettere in sicurezza la propria abitazione con le migliori telecamere ip da collegare al tuo antifurto senza fili. Ho scritto quest'articolo per farti risparmiare tempo e farti analizzare subito le piu interessanti telecamere reperibili sul web.
migliori telecamere ip

Il funzionamento delle telecamere ip


Prima di comprare una telecamera ip, verifica sempre il tipo di connessione ad internet, se è senza fili o con il filo ed il tipo di alimentazione (elettrica o meno).
Oggi puoi comprare su internet telecamere ip che sfruttano la tecnologia POE , ovvero si alimentano con lo stesso cavo ethernet che serve loro per collegarsi an internet. Questi sono i modelli più nuovi.
La scelta di una password difficile da indovinare ti permetterà di collegare le telecamere ip alla tua linea wireless in totale sicurezze evitando che qualcuno possa bucarti la linea con un paio di software che si trovano on line.

E' arrivato il tempo di scegliere le funzionalità che ci interessano

migliori telecamere ip
Adesso, in base alle tue esigenze dovrai valutare se comprare una telecamera ip da interno o da esterno . In quest'ultimo caso, le telecamere possono avere prezzi più alti perchè realizzate con materiali resistenti alle intemperie e perchè devono garantire il loro funzionamento anche in assenza di luce o di notte.
Altro fattore da valutare è sapere se necessiti delle telecamere robotizzate o PTZ o ancora ad ip statico .

Migliori Telecamere ip remote

Queste telecamere ip si chiamano robotizzate perchè ti permettono di poterle muovere e quindi spostare di angolazione anche in remoto. Una funzionalità che può servirti quando non vuoi comperare molte telecamere per sorvegliare aree grandi della tua abitazione o della tua villa.

Migliori Telecamere Statiche

Le telecamere ip statiche sono ottime per piccoli ambienti in quanto offrono solamente immagini fisse e non hanno capacità di movimento. Essendo appunto limitate, è preferibile comprarle solo se realmente gli spazi da visualizzare sono limitati o molto piccoli.

Telecamere ip PTZ per Zoomare

A differenza delle telecamere ip tradizionali, quelle PTZ hanno la caratteristica di poter zoomare un'area precisa ed inoltre le telecamere possono muoversi in entrambi le direzioni orizzontale e verticale
Occhio alla risoluzione video delle telecamere, maggiore sarà la risoluzione, maggiore sarà la qualità dell'immagine.
Con linee adsl scarse è preferibile evitare l'uso di telecamere ip full hd in quanto, a causa dell'ottima risoluzione potrebbero intasare la linea internet e pregiudicare il regolare funzionamento.
Assicurati che le telecamere ip che acquisterai registrino in formato H.264 , l'unico in grado di garantirti qualità di immagini molto alte e un peso finale del video di dimensioni modeste.

Schede SD o NVR per memorizzare i dati video delle telecamere?

Non ami la soluzione in streaming ? No problem, la soluzione è facile e consta in tre diversi metodi di registrazione dei dati: hard disk di rete , oppure unnetwork video recorder oppure ancora attraverso le schede di memoria SD card .

Telecamere ip: quali comperare tra diversi modelli su internet

sabato 28 novembre 2015

Il pellet è uno dei combustibili ecologici più stimato degli ultimi anni. In che cosa consiste il riscaldamento a pellet? Sostanzialmente , quali sono nel modo gna parti componenti delle stufe a pellet? Come si utilizza una stufa a pellet?

Stufe e termostufe a pellet

Per adesso il progresso tecnologico ci permette di scegliere tra varie tipologie di riscaldamento per abitazioni. Le principali differenze tra i sistemi di riscaldamento sono date dal tipo di combustibile utilizzato e dalla resa termica.

ALLA SCOPERTA DEL PELLET

Il pellet in pratica è il risultato di una lavorazione del legno ed in particolare dalla segatura. La segatura viene essiccata e poi pressurizzata e legata insieme dalla lignina, una sostanza naturale, così da ottenere piccoli cilindri compatti, il pellet appunto. Il pellet, in pratica, non è tossico, Per questa ragione il pellet è diventato la scelta più ecologica per salvaguardare l'ambiente. Il pellet lo puoi usare negli ambienti da riscaldare anche se non hai di fatto uno spazio apposito come per la legna.

Il principale vantaggio nell'usare il pellet? La sua straordinaria capacità di riscaldare gli ambienti con una resa termica superiore ad ogni altro sistema di riscaldamento del 90% circa . Il tipo di pellet si differenzia soprattutto per la resa termica, per la durezza e per la dimensione.

PER QUALE MOTIVO PRENDERE UNA SINGOLA STUFA A PELLET?

I combustibili per stufe e camini possono essere sia solidi che liquidi I combustibili per stufe e camini possono essere sia solidi che liquidi .

I combustibili di tipo solido, come per esempio quello della legna, usano di meno dell'80% del loro rendimento e questo è dovuto dal fatto quale restano in contatto con l'aria unicamente per una singola parte, viceversa l'altra inizia resta fuori, provocando uno sperpero di temperatura inutile.
 Occhio alla dimensione della legna perchè seppur minima non deve mai presentarsi al di sotto di un dato limite, ad esempio la segatura , perchè questo farebbe intasare i bruciatori, oltre a fare aumentare la quantità di legna da utilizzare. Il pellet viene pressurizzato sostanzialmente per un motivo, ovvero unire la praticità della segatura e renderla compatta per ardere proprio come la legna.

STUFA A PELLET: COME È COMPOSTA

Una singola stufa per pellet potrebbe essere composta da questi componenti: un serbatoio con lo scopo di il pellet; uno divisione quale emana l'aria con lo scopo di la combustione; scambiatori di calore; un estrattore successo gas; un focolare successo combustione; una coclea, conosciuta anche come vite senza fine un ventilatore/convettore; un tagliafiamma; un raccoglicenere; uno sportello; una singola solidità per l'accensione automatica;

Dove Acquistare Le Stufe A Pellet Su Internet

Oggi puoi trovare le stufe a pellet praticamente dove vuoiOggi puoi trovare le stufe a pellet praticamente dove vuoi , neppure solamente come negozi su strada ma persino in internet ci sono moltissime aziende. Prima successo indicarti i principali produttori di stufe a pellet e i siti più certi ove acquistare, per escludere inconvenienti, voglio avvisarvi che non è possibile comprare nei siti dei produttori.
 Le marche ed i produttori di stufe a pellet: - Piazzetta - Klover - Phebo - Cadel - Nordica Extraflame - Thermorossi - Calux - Vulcania - Clementi - Tecnocover - Ravelli - Palazzetti

siti migliori dove comprare

I siti dei rivenditori di stufe e camini a pellet sono davvero tanti, ho deciso quindi di fare una cernita dei migliori abbinando nel modo gna recensioni dei consumatori trovati online per risparmiarvi il tempo: - EdilFlagiello Stufe a Pellet , il più visitato in rete, uno dei pochi, sia per i prezzi bassi che per l'ottima e veloce assistenza tecnica. - Amazon , potrebbe essere il sito di vendita online per eccellenza, troverai centinaia di stufe a pellet , il principale vantaggio sta nella spedizione e nella garanzia di rimborso o nuovo prodotto se si dovesse verificare qualsiasi problema. - Ebay , anche questo sito è famosissimo qui hai la possibilità di verificare la fiducia di ogni venditore (azienda o privato) controllando i feedback positivi.

giovedì 30 luglio 2015

Cosa piantare in giardino a Luglio




Nessuno come gli amanti del giardinaggio sa quanta fatica è stata necessaria prima di sedersi su quella sdraia a godere finalmente del proprio giardino in ordine.
Nel giardino  o nell'orto, piccolo o grande che sia non si finisce mai di tagliare potare, raccogliere, seminare, zappettare e mai come nel mese di luglio il lavoro è abbondante e estenuante a causa del sole. Ma le soddisfazioni… infinite.
Ecco un piccolo promemoria per aiutarti a ricordare ciò che puoi seminare in attesa dell'autunno e i lavori di preparazione e di mantenimento che ti torneranno necessari per raccogliere i piccoli frutti del tuo giardino o semplicemente per rinfrancarti l'animo con una bella infiorata di fine estate.

 

   SE HAI UN GIARDINO ORNAMENTALE

Se hai deciso di creare un giardino ornamentale, ovvero si tratta soltanto di prenderti cura dei tuoi fiori dovrai necessariamente seguire le seguenti operazioni:
  • innaffiare concimare tutti i giorni i tuoi fiori, ripulendoli dalle foglie secche alfine che non marciscano staccare le foglie malate
  • se hai delle rose in giardino luglio è il mese in cui dovrai potare i cespugli e riprodurle a talea. Luglio è il mese in cui si procede alla riproduzione a talea sia di piante semi-legnose che erbacee grazie al caldo  che consente alle piante di radificare molto velocemente
  • se invece hai dei glicini dovrai tagliare i germogli laterali per farli fiorire di nuovo
  • dovrai potare le petunie e le viole notturne
  • dovrai procedere alla preparazione del terreno per la semina del prato se non ne hai uno e  se già lo hai dovrai ricordarti di aumentar l'altezza del taglio
  • potrai seminare tutte le piante da fiore biennali come la malva rossa, la digitale, le primule, il garofano dei poeti, ma anche i ranuncoli, la calendola, le balsamine, i crisantemi e le viole che riposeranno tutto l’inverno per sbocciare la prossima primavera.
  • dovrai pacciamature con corteccia le tuberose (gigli, dalie, begonie) e le bulbose in modo da proteggerle dal caldo

SE HAI UN GIARDINO ERBE AROMATICHE

Se hai un giardino di erbe aromatiche o queste sono presenti coi loro fantastici profumi anche nel tuo giradito ornamentale, sai benissimo che luglio è piuttosto il mese della raccolta delle profumatissime erbette come origano , timo, salvia, maggiorana, basilico che sarà necessario raccogliere prima della fioritura.
Tra i lavori da non dimenticare:
  • tagliare i boccioli di lavanda e maggiorana che dovrete essiccare
  • a luglio è possibile seminare il prezzemolo

QUALCHE PICCOLO ACCORGIMENTO

Non bisogna mai dimenticare alcuni dettagli che potrebbero vanificare tutti gli sforzi fatti per avere un giardino impeccabile.
Il mese di luglio è un mese molto caldo e quindi ci sono una serie di accorgimenti da prendere per rispettare le nostre piccole creaturine:
  • innaffiare regolarmente tutti i giorni le piante, facendo particolare attenzione a quelle che sono nei vasi
  • evitare di innaffiare durante le ore calde, è preferibile sempre procedere a questa operazione la sera o nelle prime ore del mattino
  • concimare regolarmente anche a luglio le piante, facendo attenzione ad evitare le rose e le piante che sono in riposo vegetativo
  • evitare di stressare le tue piante con operazioni tipo potatura, semina, trapianti , concimazioni durante le ore calde del giorno sia per evitare le bruciature delle foglie, sia per evitare di uccidere insetti utili al tuo piccolo ecosistema.
Rispettando queste poche piccole regole e mettendoci tutto l'amore e l'attenzione che sei solito usare nel tuo piccolo paradiso siamo certi che riuscirai ad avere un giardino sano rigoglioso e fiorito. 
Non dimenticare qualche buon mobile per l'arredo giardino!
Buon lavoro e buona estate!